Dominique Petot

Dominique-Petot_red

Architteto e designer industriale di formazione, Dominique Pétot affronta il design di mobili attraverso prestigiosi arredamenti correlati all’immagine e al merchandising realizzando nuovi concetti per negozi: Le Bon Marché, Le Printemps.
Residente a dakar dal’ 98, crea mobili appetitosi privilegiando comodità, colori e mescolanze di materiali.
Scoperto dalle biennale di Dakar e Saint Etienne poi da Messe Frankfurt si fa notare grazie alla grande esposizione itinerante: design made in africa nel 2005 creando Méridienne, che rivoluzione l’arte dell’intrecciatura dell’ africa occidentale. “A causa della mia formazione tecnica, volevo spingere all’estremo le difficoltà costruttive, superando i limiti tradizionali di questo artigianato”. Progetta delle forme generose e accoglienti, organiche e floreali,
poi adattate per le poltrone Iris e Ibiscus e in 2010 per il divano Cardamone.
Méridienne, l’esemplare originale in acciaio inossidabile, è aquistata e selezionata nel 2015 per l’importante esposizione itinerante making africa dal Vitra museum con la Guggenheim foundation.